Lo studio Comed e l’ Implantologia

Immagine dacs x
Studio Dentistico e Pedodontico specializzato anche nella cura del tuo bambino
30 maggio 2016
r_ud53
Eccellenza, al giusto prezzo!
31 maggio 2016
INSEGNA-COMED-TRACCIATO

Tutti ne parlano..

Ma cos’e’ l’implantologia?

L’implantologia e’ una tecnica chirurgica che riabilita un paziente affetto da edentulismo parziale o totale mediante l’utilizzo di impianti dentali inseriti chirurgicamente nell’osso, permettendo poi la connessione di protesi fisse o mobili a seconda delle esigenze del paziente.

Cos’e’ un impianto?

L’impianto e’ una radice artificiale sostitutiva per l’elemento dentario perduto o mai sviluppatosi, come nel caso di agenesia dentarie

Ai pazienti fumatori e’ sconsigliata l’implantologia?

Il consumo di tabacco aumenta il rischio di insuccesso del10% circa e puo’ costituire una controindicazione relativa a trattamenti piu’ complessi quali gli innesti ossei, ma non e’ controindicazione assoluta all’inserimento degli impianti, in ogni caso sarebbe meglio ridurre il fumo al di sotto delle 10 sigarette al giorno.

Gli impianti hanno sempre successo?

Gli impianti hanno un elevata percentuale di successo, pari al 98% a 10 anni. molto dipende dalle caratteristiche ossee, dalla gestione quotidiana eseguita dal paziente e dai regolari controlli professionali eseguiti che ovviamente, come per i denti naturali e’ necessario effettuare.

Di che materiale sono fatti?

Gli impianti utilizzati sono fatti in titanio un metallo compatibile con l’organismo umano.

Possono dare rigetto?

Il rigetto non esiste in quanto il materiale utilizzato in implantologia e’ biocompatibile e quindi non viene riconosciuto come corpo estraneo dal nostro organismo. pero’ puo’ esserci insuccesso implantologico legato a un’ infezione durante l’intervento chirurgico, alla mancanza integrazione dell’impianto, ad un sovraccarico masticatorio o ad un errata valutazione protesica.

Quanto dura un lavoro di protesi su impianti?

Sulla durata degli impianti in bocca esistono in letteratura pubblicazioni scientifiche che attestano il buon funzionamento di protesi su impianti ormai da piu’ di 10/15 anni

Quanto dura l’intervento?

Dipende strettamente dalla complessita’ dell’intervento: da alcuni minuti per un singolo impianto in presenza di un volume osseo sufficiente ad alcune ore se si devono posizionare piu’ impianti, solitamente tra le due ore e mezza/ tre

L’intervento e’ doloroso?

Assolutamente no, il paziente viene adeguatamente anestetizzato in anestesia locale. Quando consigliabile e’ possibile eseguire la chirurgia con la collaborazione di un anestesista in sede ambulatoriale per una sedazione piu’ profonda, endovenosa, che garantisce un ridotto coinvolgimento emotivo da parte del paziente, un miglior decorso post-operatorio ed una guarigione piu’ rapida

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *